Engagement Foto Isola Tiberina Roma

Engagement Foto Isola Tiberina Roma

Engagement Foto Isola Tiberina Roma. Nathan è nelle forze armate e Rasheeda lavora per USO in Afghanistan. Si sono fidanzati ufficialmente nel dicembre del 2014 e ancora non hanno avuto l’opportunità di avere delle foto di engagement (fidanzamento). Sono passati nove mesi da quando questa coppia fantastica si sono visti l’ultima volta, fino a quando non si sono incontrati a Roma. Ho vissuto una grande esperienza fotografarli.  Come se si innamorassero nuovamente l’una dell’altra nuovamente. In pochi mesi rasheeda finirà la sua missione in Afganistan, potranno finalmente riunirsi negli States e comprare una casa assieme. Rasheeda mi ha raccontato che non vede l’ora di incorniciare queste foto nei muri della sua casa, che emozione!

Engagement Foto Isola Tiberina RomaFoto Coppia Isola Tiberina RomaEngagement Foto Isola Tiberina Roma Sotto Ponte FabricioDettaglio Engagement Foto Isola Tiberina Roma
carezze Engagement Foto Isola Tiberina Romaseduti Engagement Foto Isola Tiberina RomaEngagement Foto Isola Tiberina Romaper mano Foto Engagement Isola Tiberina Romaguardando in alto Engagement Isola Tiberinacamminando Migliori foto coppia Roma Isola TiberinaEngagement Foto Isola Tiberina Roma
Vista Anello Engagement Foto Isola Tiberina Roma
In braccio Engagement Foto Isola Tiberina RomaMano nella Mano Engagement Foto Isola Tiberina RomaSeduti Fronte Tevere Foto Fidanzamento Isola Tiberina RomaBest Engagement Photography Rome Tiberina Island
Scorcio Ponte Fabricio Engagement Photography RomeSeduti Fronte Tevere Foto Fidanzamento Isola Tiberina RomaSeduti tra i due Ponti del Tevere Foto Fidanzamento Isola Tiberina RomaSotto Ponte del Tevere Foto Fidanzamento Isola Tiberina Roma

Engagement Photography Rome Tiberina IslandCuriosità:

L’Isola Tiberina è l’unica isola che si può trovare a Roma tra le sponde del fiume Tevere. La leggenda narra che l’isola si formò in seguito ad un cumulo di fasci di grano che appartenevano ai Tarquini. I Romani, al momento della loro cacciata li gettarono nel fiume. La quantità era tale che i fasci grano, ammassandosi l’uno sull’altro formarono il primo nucleo dell’isola.
Ovviamente è una leggenda dato che il nucleo dell’Isola sembra costituito in roccia vulcanica sulla quale poi si aggiunse una notevole massa provocata dalle alluvioni del Tevere.

Sulla nascita dell’Isola esiste anche un’altra leggenda. Se si guarda l’isola da lontano questa ricorda la forma di una nave. Durante un’epidemia i romani si affidarono al dio della medicina greco, Esculapio. Fu quindi allestita una galea che si recò ad Epidauro, in Grecia, sede del Dio suddetto. La leggenda continua affermando che, una volta giunti in Grecia, un serpente uscì dal tempio di Esculapio andandosi a nascondere nella nave romana. Nel serpente i romani vollero vedervi il simbolo del Dio, che evidentemente dalla Grecia voleva trasferirsi a Roma. Quando la galea fece ritorno a Roma, risalendo il corso del Tevere, il sacro serpente saltò dalla nave andandosi a nascondere proprio sull’isoletta (vedi medaglione). Questo fatto fu interpretato come la decisione del Dio: l’isola doveva essere la sua nuova sede e quindi doveva essere consacrata all’arte medica. (cit. romaleggendaria)

 

Capture for Flytographer

This post is also available in: Inglese

Twitter|Pinterest|Facebook|Email

Your email is never published or shared. Required fields are marked *

*

*